Holiplanet – Affitti a Breve, continua il proprio programma di espansione e ha da poco firmato un importante accordo con Trip.com.

Trip.com è un’agenzia di viaggi online, lanciata per la prima volta alla fine del 2017. Il marchio Trip.com è di proprietà di Ctrip, la seconda OTA più grande del mondo, di cui fa parte anche Skyscanner.

Acquisita da Ctrip in ottica di un’espansione del proprio bacino d’utenza nel 2017, è diventata la piattaforma principale del portale destinata ad un pubblico internazionale.

La firma sull’accordo con Trip.com permette ad Holiplanet – Affitti a Breve ed ai suoi partner di offrire le proprie strutture su uno dei portali più visibili del mondo; Trip.com infatti non si rivolge solo al mercato Cinese; come dimostra l’investimento fatto su Trip.com, il progetto di espansione punta a farla divenire leader mondiale nel settore.

Holiplanet punta al mercato Cinese

Il portale conta ad oggi oltre 300 milioni di utenti e più di un milione e duecentomila strutture ricettive affiliate.

L’accordo con Trip.com prevede il graduale inserimento degli immobili gestiti da Holiplanet – Affitti a Breve sul portale. Gli utenti potranno scegliere una delle nostre strutture unitamente ad un pacchetto di viaggio, o prenotare la singola notte.

Trip.com infatti, disponibile in 19 lingue diverse, offre la possibilità di prenotare servizi per voli, hotel, treni, noleggio auto, trasferimenti aeroportuali, tour e biglietti per attrazioni. Il portale è presente in più di 200 Paesi e offre una rete di volo di vasta portata con oltre 2 milioni di singole rotte, che collegano più di 5.000 città in tutto il mondo.